COMUNITA' PROMOSSA PER LA SPERIMENTAZIONE LA FORMAZIONE E LO SCAMBIO DI OPINIONI -
printprintFacebook

Imprese italiane, Servizi ecologici e impianti termotecnici

DATA CREAZIONE FORUM 07.04.2011
 
Previous page | 1 | Next page
Facebook  

Aiuto per capire e consigli su mia situazione

Last Update: 10/17/2020 2:26 PM
Author
Print | Email Notification    
OFFLINE
Post: 5
Post: 5
Registered in: 10/13/2020
Registered in: 10/13/2020
Gender: Male
Junior User
10/13/2020 10:44 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Ciao a tutti, non capendoci nulla in fatto di caldaie, spero di trovare aiuto in voi.
ho una seconda casa con una caldaia da 33kw (cosi il tecnico ha detto) non a muro ma che sta in piedi in mezzo alla stanza è una riello insieme, era una ex gasolio poi convertita in metano (ha tanti anni) e ha il bruciatore che ogni tanto parte a caso per scaldare l'acqua.
la casa è composta da 2 piani o meglio 3 (box taverna e scantinato dove c'è la caldaia e 2 caloriferi, primo piano con 7 caloriferi e l'ultimo piano con altri 3 caloriferi e una doccia che è la piu utilizzata della casa).

L'utilizzo attuale della caldaia è minimo nel senso che d'estate si va su per passare l'estate dove si usa prevalemtemente l'acqua calda e d'inverno si va su giusto 1/2 volte giusto per fare le ferie di natale/befana e magari qualche evento, il resto dell'autunno/inverno resta in antigelo. (abbiamo anche una stufa pellet che aiuta a scaldare l'ambiente della sala essendo sala e cucina abbastanza openspace).

Quello che non riesco a capire ora è se mi conviene cambiare la caldaia con una nuova piu performante oppure no per andare a risparmiare in bolletta...

Ho chiesto 2 preventivi e uno ci ha detto di mettere una caldaia vaillant a condensazione da 28kw con uscita delle acque nella vasca della vasca da bagno rifacendo la canna fumaria mentre l'altro ci metterebbe sempre una vaillant ma da 34kw con scarico dell'acqua in una bocca di lupo fuori dalla finestra (essendo che lo scantinato è per metà sotto terra diciamo e fuori dalla finestrella ho dei sassi in una bocca di lupo) costo 2700 la prima e 4200 la seconda. (con nuovo termostato, senza iva ecc... ma questi sono dettagli)

Io sinceramente non ci capisco molto ma vorrei chiedere se nella mia condizione mi conviene cambiare la caldaia per andare a risparmiare qualcosa oppure mi conviene continuare con questa finchè non si rompe o nel caso si decidesse di vivere li.
mi piacerebbe capire quanto gas spenderei per scaldare casa sia con questa attuale che con quella nuova cosi da fare una stima...

Non capisco come calcolare quanto (facciamo un esempio) spenderei a farmi tutto l'inverno su con la caldaia attuale rispetto ad una nuova... potete aiutarmi?

negli ultimi 8 anni abbiamo avuto 2 rotture, una la pompa di ricircolo dei caloriferi e un'altra volta una valvola di pressione, per il resto va avanti tranquilla...

Penso di aver descritto al meglio la mia situazione, ora spero possiate aiutarmi e consigliarmi al meglio con la vostra esperienza
Grazie 😊


OFFLINE
Post: 519
Post: 519
Registered in: 4/22/2013
Registered in: 4/22/2013
Location: COMISO
Age: 66
Gender: Male
Job/occupation: Lavoratore autonomo
Senior User
TECNICO MANUTENTORE IMPIANTISTA
10/15/2020 12:36 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Sostituzione caldaia
Assolutamente si , vale la pena cambiare la caldaia ( risparmia almeno in 30% di gas),  consideri che le servono mediamente 30 watt per metro cubo , comunque penso che basti una 28 Kw, le consiglio una SAVIO modello Inoxdens 28 S, può scaricare a parete , oppure può intubare la canna fumaria esistente , con un flessibile in pps , diametro 80.

Puo attingere all'ecobonus , recuperando il 50%, + Iva agevolata al 10 %

PS , Visto il poco utilizzo, potrebbe installare una caldaia con recuperatore, oppure a camera aperta a basso Nox , sempre se esistono le condizioni di sicurezza.

www.saviocaldaie.it


OFFLINE
Post: 35
Post: 35
Registered in: 2/18/2015
Registered in: 2/18/2015
Gender: Male
Job/occupation: manutentore caldaie
Junior User
10/15/2020 5:53 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Secondo me il calcolo te lo devi fare da solo visto che come ha detto il collega verresti a risparmiare (lui e ottimista) il 30% solo tu sai quanto spendi di gas
e quindi vedi in quanti anni verresti ad ammortizzare il costo della caldaia nuova anche se recuperi il 50% li recuperi in dieci anni.La camera aperta non la pensare proprio.
[Edited by visa20ctop 10/15/2020 5:54 PM]
OFFLINE
Post: 5
Post: 5
Registered in: 10/13/2020
Registered in: 10/13/2020
Gender: Male
Junior User
10/15/2020 7:06 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
visa20ctop, 15/10/2020 17:53:

Secondo me il calcolo te lo devi fare da solo visto che come ha detto il collega verresti a risparmiare (lui e ottimista) il 30% solo tu sai quanto spendi di gas
e quindi vedi in quanti anni verresti ad ammortizzare il costo della caldaia nuova anche se recuperi il 50% li recuperi in dieci anni.La camera aperta non la pensare proprio.



in pratica secondo te dovrei calcolare circa il 30% rispetto a quello che spendo ora? mettiamo che spendo 100 di gas all'anno, con quella nuova sarebbero circa 70?

Carmelo.54, 15/10/2020 12:36:

Assolutamente si , vale la pena cambiare la caldaia ( risparmia almeno in 30% di gas),  consideri che le servono mediamente 30 watt per metro cubo , comunque penso che basti una 28 Kw, le consiglio una SAVIO modello Inoxdens 28 S, può scaricare a parete , oppure può intubare la canna fumaria esistente , con un flessibile in pps , diametro 80.

Puo attingere all'ecobonus , recuperando il 50%, + Iva agevolata al 10 %

PS , Visto il poco utilizzo, potrebbe installare una caldaia con recuperatore, oppure a camera aperta a basso Nox , sempre se esistono le condizioni di sicurezza.




Esistono quindi caldaie che non hanno l'espulsione dell'acqua??? per ora tutti i preventivi avevano questo tipo di espulsione, recuperatore non l'ho mai sentito...

Anche la marca SAVIO non l'ho mai sentita, sinceramente non so se ho condizioni di sicurezza ma non vorrei niente di particolare, giusto l'essenziale per poter spendere poco e avere qualcosa di efficiente... piu che altro capire se me ne vale la pena o no... 
OFFLINE
Post: 18
Post: 14
Registered in: 11/27/2013
Registered in: 11/27/2013
Location: ROMA
Age: 73
Gender: Male
Job/occupation: S.O.S. Ristr.ni di Diego Carus
Junior User
TECNICO MANUTENTORE
10/16/2020 10:02 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Non so se ti conviene sostituire la caldaia se in nove anni hai avuto due guasti e inoltre sfrutti il tutto pochi mesi all'anno,
per questo non è detto che devi sostituirla. hai una caldaia a pellet per l'inverno e sfrutti la caldaia da 33Kw per l'estate. A meno che l'impianto non sia stato fatto a norma e quindi non usandolo frequentemente può risultare pericoloso altrimenti io lo terrei cosi come stà o altrimenti farei un pensierino anche al solare che diminuirebbe di molto i costi di gestione. 
OFFLINE
Post: 5
Post: 5
Registered in: 10/13/2020
Registered in: 10/13/2020
Gender: Male
Junior User
10/16/2020 12:35 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
virgilio.caruso, 16/10/2020 10:02:

Non so se ti conviene sostituire la caldaia se in nove anni hai avuto due guasti e inoltre sfrutti il tutto pochi mesi all'anno,
per questo non è detto che devi sostituirla. hai una caldaia a pellet per l'inverno e sfrutti la caldaia da 33Kw per l'estate. A meno che l'impianto non sia stato fatto a norma e quindi non usandolo frequentemente può risultare pericoloso altrimenti io lo terrei cosi come stà o altrimenti farei un pensierino anche al solare che diminuirebbe di molto i costi di gestione. 


l'impianto è tutto a norma, tant'è che anni fa (circa 10) facevamo su anche qualche mese d'inverno e funzionava tutto perfettamente come ora, è che non usandola molto boh, per questo chiedevo.
Solare purtroppo non è buono metterlo dove sono per via di forti grandinate (quest'estate ha tirato giu pesche che hanno rotto 65 tegole del tetto, una casa sotto con i pannelli gliene ha rotti 3)
secondo te la pellet costa meno della caldaia che ho ora? un pacco costa 4 euro circa e dura diciamo mezza giornata
posso chiederti come si fa a calcolare quanti smc consuma una caldaia tipo la mia per portare la casa a temperatura? cosi poi posso replicare il calcolo anche su una possibile nuova
OFFLINE
Post: 59
Post: 59
Registered in: 11/25/2018
Registered in: 11/25/2018
Location: GENOVA
Age: 35
Gender: Male
Junior User
10/17/2020 8:27 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Per l'utilizzo che ne fai tieni quella che hai... Prima che ammortizzi il costo dell'installazione con un uso così basso ne passa.. Fosse casa tua direi di sì immediatamente ma in questo modo no... Camera aperta anche secondo me assolutamente da vietare alla circolazione 😄
OFFLINE
Post: 18
Post: 14
Registered in: 11/27/2013
Registered in: 11/27/2013
Location: ROMA
Age: 73
Gender: Male
Job/occupation: S.O.S. Ristr.ni di Diego Carus
Junior User
TECNICO MANUTENTORE
10/17/2020 2:26 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Con il pellet consumi un sacco in mezza giornata mi sembra troppo normalmente con un sacco di fai una giornata a meno che la caldaia non è regolata bene. Considera che sono cambiate le normative quindi far verificare da un esperto se la caldaia è sicura o no. Per l'estate quella che hai la usi prevalentemente per cottura e acqua calda percui il consumo è basso. Per l'inverno usi il pellet e il riscaldamento per pochi giorni. Poi se pensi che puoi affrontare la spesa allora metti una buona caldaia a condensazione e riduci del 20/30% dei consumi del gas e calcola che poi rientri di oltre il 50% della spesa sebbene in dieci anni. Però per armottizzare la spesa troppo tempo ti ci vuole. Sono costi che devi calcolare. Poi certo cambiata la caldaia invece di andarci poche volte potresti andarci di più avendo abbattuto il costo del consumo del gas.
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
 | 
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 12:43 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com


"
15.07.2011
Sito d'argento
metric-conversions.org/it