COMUNITA' PROMOSSA PER LA SPERIMENTAZIONE LA FORMAZIONE E LO SCAMBIO DI OPINIONI -
printprintFacebook

Image and video hosting by TinyPic

Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Imprese italiane, Servizi ecologici e impianti termotecnici

DATA CREAZIONE FORUM 07.04.2011
 
Pagina precedente | 1 | Pagina successiva
Facebook  

Chaffoteaux & Maury Nectra 2.23 cf

Ultimo Aggiornamento: 21/10/2012 18.43
Autore
Stampa | Notifica email    
OFFLINE
Post: 22
Post: 8
Registrato il: 09/04/2004
Registrato il: 30/08/2012
Sesso: Maschile
Utente Junior
30/08/2012 16.13


problema di accensione circuito riscaldamento
Buonasera a tutti e complimenti per il forum.

Premetto che non sono un tecnico idraulico, ma mi arrangio più con l'elettronica ma vorrei trovare la soluzione al Mio problema che cercherò di spiegarVi:
oggi volendo provare il riscaldamento mi sono accorto che la caldaia non si accende, sento la pompa che parte ma non dà l'impulso per accendere la fiammella e notando che la temperatura rimane fissa a 30°.

- questa caldaia sin da quando é stata montata a sempre avuto problemi con la valvola scambiatrice che é stata cambiata (spero) più volte.

se può essere di aiuto l'acqua calda arriva regolarmente.
Potete darmi un consigliosu dove iniziare?
Grazie
Chi passa di qui? ... Saluti :-) - 2Oasi Forum181 pt.04/12/2016 12.29 by possum jenkins
Vi siete stufati di faccialibro?...Voci nel Web...36 pt.04/12/2016 13.02 by Donia
Eccellenza 2016/2017: TREVISO - LiapiaveForza Treviso27 pt.04/12/2016 11.06 by giotv
OFFLINE
Post: 5.299
Post: 2.505
Registrato il: 07/04/2011
Registrato il: 07/04/2011
Sesso: Maschile
Occupazione: TECNICO MANUTENTORE
Utente Gold
[IMG]http://i.picasion.com/pic69/c1bb938ddbe38c71ac5425786d5adf13.gif[/IMG]
FONDATORE E AMMINISTRATORE
31/08/2012 07.22

Prova a controllare il flussostato del risdamento, forse non da consenso e il riscaldamento non ti parte, se era la deviatrice doveva partire e raggiungere subito 80° senza smaltire nell'impianto.


IO SCONSIGLIO IL FAI DA TE SULLE CALDAIE- PARLIAMONE PURE MA LASCIAMO OPERARE GLI ADDETTI AL SETTORE.. CHE OLTRE ALL'ESPERIENZA-HANNO UNA PREPARAZIONE TECNICA - CORSI DI FORMAZIONE E QUANT'ALTRO
OFFLINE
Post: 22
Post: 8
Registrato il: 09/04/2004
Registrato il: 30/08/2012
Sesso: Maschile
Utente Junior
01/09/2012 09.24

buongiorno,
Mimmo 59 ho fatto come mi hai consigliato sostituito il flussostato, però il problema è rimasto.
altri suggerimenti?
grazie
OFFLINE
Post: 5.299
Post: 2.505
Registrato il: 07/04/2011
Registrato il: 07/04/2011
Sesso: Maschile
Occupazione: TECNICO MANUTENTORE
Utente Gold
[IMG]http://i.picasion.com/pic69/c1bb938ddbe38c71ac5425786d5adf13.gif[/IMG]
FONDATORE E AMMINISTRATORE
01/09/2012 12.33

Se la pompa parte vuol dire che la scheda da consenso al riscaldamento, mentre il flussostato fa partire la fiamma, prova a metterlo in corto per una prova quando la pompa e in funzione.
Il discorso della temperatura a trenta gradi, spiegati meglio, ma la fiamma parte e poi si ferma a 30° oppure quella è la lettura della temperatura della stanza.
Ma la caldaia ha un termostato o cronotermostato, in questo caso non partirà mai in estate, se no lo metti in corto.
Questa è la tua caldaia:


IO SCONSIGLIO IL FAI DA TE SULLE CALDAIE- PARLIAMONE PURE MA LASCIAMO OPERARE GLI ADDETTI AL SETTORE.. CHE OLTRE ALL'ESPERIENZA-HANNO UNA PREPARAZIONE TECNICA - CORSI DI FORMAZIONE E QUANT'ALTRO
OFFLINE
Post: 22
Post: 8
Registrato il: 09/04/2004
Registrato il: 30/08/2012
Sesso: Maschile
Utente Junior
01/09/2012 12.55

ok Mimmo59 e grazie per il Tuo interessamento e soprattutto la Tua pazienza,cerco di spiegarmi meglio,
- giro la manapola per azionare il riscaldamento
- la pompa sento che parte
- la temperatura che segnala l'indicatore della caldaia segnala 30
- non sento l' impulso per attivare la fiamma.
- Cronotermostato thermoflash digi 2 eco che ora é staccato

grazie

OFFLINE
Post: 5.299
Post: 2.505
Registrato il: 07/04/2011
Registrato il: 07/04/2011
Sesso: Maschile
Occupazione: TECNICO MANUTENTORE
Utente Gold
[IMG]http://i.picasion.com/pic69/c1bb938ddbe38c71ac5425786d5adf13.gif[/IMG]
FONDATORE E AMMINISTRATORE
02/09/2012 11.06

Allora il consenso riscaldamento se il crono termostato e staccato, suppongo sia in corto...la temperatura letta dal termometro e quella della zona nella quale e' ubicata la caldaia...quindi non prendiamola in riferimento....se la fiamma non parte prova la sonda Ntc riscaldamento, facci sapere
Ora non ricordo se e' la 510 o la 511...sono termistori quindi non cortocirquitare...va solo provata

ps. se solo per una prova ....non occorre sfilarla, collega solo lo spinotto
[Modificato da Mimmo 59 02/09/2012 11.16]


IO SCONSIGLIO IL FAI DA TE SULLE CALDAIE- PARLIAMONE PURE MA LASCIAMO OPERARE GLI ADDETTI AL SETTORE.. CHE OLTRE ALL'ESPERIENZA-HANNO UNA PREPARAZIONE TECNICA - CORSI DI FORMAZIONE E QUANT'ALTRO
OFFLINE
Post: 22
Post: 8
Registrato il: 09/04/2004
Registrato il: 30/08/2012
Sesso: Maschile
Utente Junior
02/09/2012 19.42

Re:
Mimmo 59, 02/09/2012 11.06:

Allora il consenso riscaldamento se il crono termostato e staccato, suppongo sia in corto...la temperatura letta dal termometro e quella della zona nella quale e' ubicata la caldaia...quindi non prendiamola in riferimento....se la fiamma non parte prova la sonda Ntc riscaldamento, facci sapere
Ora non ricordo se e' la 510 o la 511...sono termistori quindi non cortocirquitare...va solo provata

ps. se solo per una prova ....non occorre sfilarla, collega solo lo spinotto




Eccomi, la sonda funziona e Ti dirò ne ho anche provata una nuova.
capperi la faccenda si complica..........
altre prove?

grazie
[Modificato da maestrale1 02/09/2012 19.43]
OFFLINE
Post: 5.299
Post: 2.505
Registrato il: 07/04/2011
Registrato il: 07/04/2011
Sesso: Maschile
Occupazione: TECNICO MANUTENTORE
Utente Gold
[IMG]http://i.picasion.com/pic69/c1bb938ddbe38c71ac5425786d5adf13.gif[/IMG]
FONDATORE E AMMINISTRATORE
03/09/2012 13.45

Se sei certo di aver controllato bene il flussostato riscaldamento,
L'acqua sanitaria funziona bene...le sonde ok...rimane la scheda


IO SCONSIGLIO IL FAI DA TE SULLE CALDAIE- PARLIAMONE PURE MA LASCIAMO OPERARE GLI ADDETTI AL SETTORE.. CHE OLTRE ALL'ESPERIENZA-HANNO UNA PREPARAZIONE TECNICA - CORSI DI FORMAZIONE E QUANT'ALTRO
OFFLINE
Post: 22
Post: 8
Registrato il: 09/04/2004
Registrato il: 30/08/2012
Sesso: Maschile
Utente Junior
03/09/2012 19.43

Re:
Mimmo 59, 03/09/2012 13.45:

Se sei certo di aver controllato bene il flussostato riscaldamento,
L'acqua sanitaria funziona bene...le sonde ok...rimane la scheda




Ciao
Purtroppo sono sicuro ho controllato bene,il flussostato e le sonde sono nuove................
abbi paziena, quale scheda dici quella di gestione o quella di potenza?

grazie
OFFLINE
Post: 5.299
Post: 2.505
Registrato il: 07/04/2011
Registrato il: 07/04/2011
Sesso: Maschile
Occupazione: TECNICO MANUTENTORE
Utente Gold
[IMG]http://i.picasion.com/pic69/c1bb938ddbe38c71ac5425786d5adf13.gif[/IMG]
FONDATORE E AMMINISTRATORE
04/09/2012 12.50

Quella di potenza è la scheda di alimentazione.
Segui i fili delle bobine del gas e arrivi alla scheda, se tutti i consensi sono stati verificati.
Poi se mastichi di elettronica, segui le piste a volte anche una saldatura occhiellata o un relè con la bobina interrotta non fa arrivare la tensione alle 3 elettrovalvole gas.

Premetto che io come caffoteaux mi sono fermato alla Calydra, poi non ne ho installate più, ora tratto altre marche, quindi vado a tentativi
sulla tua caldaia.
Fammi sapere le prove che riesci a fare, il problema sarà senz'altro di elettronica, ma bisogna verificare un attimino le tensioni con il tester. e su questo non posso aiutarti, io di solito cambio la scheda.


[Modificato da Mimmo 59 04/09/2012 12.55]


IO SCONSIGLIO IL FAI DA TE SULLE CALDAIE- PARLIAMONE PURE MA LASCIAMO OPERARE GLI ADDETTI AL SETTORE.. CHE OLTRE ALL'ESPERIENZA-HANNO UNA PREPARAZIONE TECNICA - CORSI DI FORMAZIONE E QUANT'ALTRO
OFFLINE
Post: 22
Post: 8
Registrato il: 09/04/2004
Registrato il: 30/08/2012
Sesso: Maschile
Utente Junior
08/09/2012 12.26

Re:
Mimmo 59, 04/09/2012 12.50:

Quella di potenza è la scheda di alimentazione.
Segui i fili delle bobine del gas e arrivi alla scheda, se tutti i consensi sono stati verificati.
Poi se mastichi di elettronica, segui le piste a volte anche una saldatura occhiellata o un relè con la bobina interrotta non fa arrivare la tensione alle 3 elettrovalvole gas.

Premetto che io come caffoteaux mi sono fermato alla Calydra, poi non ne ho installate più, ora tratto altre marche, quindi vado a tentativi
sulla tua caldaia.
Fammi sapere le prove che riesci a fare, il problema sarà senz'altro di elettronica, ma bisogna verificare un attimino le tensioni con il tester. e su questo non posso aiutarti, io di solito cambio la scheda.





Ciao Mimmo59
Ho verificato la scheda, a prima vista sembra ok ma dovrei perderci più tempo cosa che ora non posso ho in quanto mi devo assentare per lavoro.
Comunque, visto che ho una scheda nuova vorrei approfittare della Tua disponibilità per chiederTi se è la stessa,
non mi sembra uguale ma non si sa mai magari la Chaffoteaux ha fatto una revisione alle schede.........
allora se ho capito bene la scheda di regolaione è la 61010047, nella scheda attuale viene riporato sofr 96-26 1010047-T, quella che ho e che vorrei provare riporta 1010047h 000342000200 e nella scatola 61010047.
Prima di provarla vorrei essere sicuro cos' evito ulteriori danni.

grazie
[Modificato da maestrale1 08/09/2012 12.28]
OFFLINE
Post: 5.299
Post: 2.505
Registrato il: 07/04/2011
Registrato il: 07/04/2011
Sesso: Maschile
Occupazione: TECNICO MANUTENTORE
Utente Gold
[IMG]http://i.picasion.com/pic69/c1bb938ddbe38c71ac5425786d5adf13.gif[/IMG]
FONDATORE E AMMINISTRATORE
11/09/2012 21.02

Ciao premetto che non sono un cat pilota chaffoteaux..io quando sostituisco una scheda preferisco l'originale.
Questa info la puoi chiedere telefonando ad arbo Fano


IO SCONSIGLIO IL FAI DA TE SULLE CALDAIE- PARLIAMONE PURE MA LASCIAMO OPERARE GLI ADDETTI AL SETTORE.. CHE OLTRE ALL'ESPERIENZA-HANNO UNA PREPARAZIONE TECNICA - CORSI DI FORMAZIONE E QUANT'ALTRO
OFFLINE
Post: 2
Post: 2
Registrato il: 03/10/2012
Registrato il: 03/10/2012
Città: PALERMO
Età: 55
Sesso: Maschile
Utente Junior
03/10/2012 18.50

calydra 23 ff
anche io possiedo una caldaia C&F modello Calydra 23 ff.
in marzo ho richiesto l'intervento al tecnico dell C&F per passare da gas GPL a gas Metano.
hanno effettuato la sostituzione con un kit che comprendeva la valvola e gli ugelli.
non è stata fatta nessuna operazione di tipo elettrico ma ho letto in una discussione che si deve cambiare anche la posizione di uno o più jumper.
da allora la caldaia va quasi sempre in blocco e devo resettare continuamente.
purtroppo nella mia città il tecnico autorizzato da C&F è uno solo ed colui il quale ha effettuato la sostituzione.
non ho nessuna intenzione di richiamarlo perchè mi ha solo detto che è un normale comportamento in caso di sostituzione gas, la caldaia si deve ABITUARE!!
potete aiutarmi?

grazie anticipatamente
[Modificato da giovannic61 03/10/2012 18.59]
OFFLINE
Post: 22
Post: 8
Registrato il: 09/04/2004
Registrato il: 30/08/2012
Sesso: Maschile
Utente Junior
21/10/2012 18.42

Re:
Mimmo 59, 11/09/2012 21:02:

Ciao premetto che non sono un cat pilota chaffoteaux..io quando sostituisco una scheda preferisco l'originale.
Questa info la puoi chiedere telefonando ad arbo Fano



per prima cosa mi scuso per non essermi più fatto vivo, ma ho avuto problemi familiari.
riprendo questa discussione, per informarvi che il problema è stato risolto, non era la scheda ma era un contatto che non faceva partire il riscaldamento.
ringrazio Mimmo59 che mi ha aiutato e consigliato nella ricerca del guasto
slt a tutti
[Modificato da maestrale1 21/10/2012 18.43]
Amministra Discussione: | Chiudi | Sposta | Cancella | Modifica | Notifica email Pagina precedente | 1 | Pagina successiva
Nuova Discussione
 | 
Rispondi

Home Forum | Bacheca | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.4.4.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 13.09. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2016 FFZ srl - www.freeforumzone.com


"
15.07.2011
Sito d'argento
metric-conversions.org/it