COMUNITA' PROMOSSA PER LA SPERIMENTAZIONE LA FORMAZIONE E LO SCAMBIO DI OPINIONI -
printprintFacebook

Image and video hosting by TinyPic

Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPicImage and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic
Imprese italiane, Servizi ecologici e impianti termotecnici

DATA CREAZIONE FORUM 07.04.2011
 
Pagina precedente | 1 2 3 4 5 6 7 | Pagina successiva
Facebook  

caldaia beretta ciao Accensione e spegnimenti repentini

Ultimo Aggiornamento: 17/05/2012 00.00
Autore
Stampa | Notifica email    
OFFLINE
Post: 42
Post: 41
Registrato il: 14/09/2011
Registrato il: 28/04/2012
Città: PALERMO
Età: 39
Sesso: Maschile
Utente Junior
29/04/2012 17.15

la caldaia e' come la foto in allegato ho provato a cambiare l'altra sonda cioe' ho rimesso la sonda cambiata sul circuito dei sanitari e ho messo la sonda nuova nello scambiatore ,ma continua a dare intermittenza ai sanitari ,possibile tutte e' due le sonde ?
POi ho fatto la prova con il riscaldamento acceso e appena apro l'acqua calda comincia a rifare l'intermittenza e ovvio che la sonda sanitari comunica alla centrale la temperatura massima impostata , dopo 4 5 volte che apro l'acqua va in blocco (questo solo con i riscaldamenti accesi) ti voglio fare una domanda ma se io apro i sanitari con poca richiesta d'acqua peche' ovviamente miscelo con acqua fredda per avere alla fine un'acqua tiepida ,in condizioni normali di funzionamento la caldaia puo' rimanere accesa per darmi una continuita' nella temperatura desiderata?
Perche' faccio questa domanda perche' credo sia normale che ad un certo punto la caldaia intervenga ed essendo uno scambiatore cosi' piccolo non riesca a mantenere una temperatura costante ...
scusa in anticipo la mia ignoranza ma vado per logica..
Chi passa di qui? ... Saluti :-) - 2Oasi Forum181 pt.04/12/2016 12.29 by possum jenkins
Riferimenti storiciTestimoni di Geova Online...39 pt.04/12/2016 12.03 by Aquila-58
Vi siete stufati di faccialibro?...Voci nel Web...36 pt.04/12/2016 13.02 by Donia
OFFLINE
Post: 5.299
Post: 2.505
Registrato il: 07/04/2011
Registrato il: 07/04/2011
Sesso: Maschile
Occupazione: TECNICO MANUTENTORE
Utente Gold
[IMG]http://i.picasion.com/pic69/c1bb938ddbe38c71ac5425786d5adf13.gif[/IMG]
FONDATORE E AMMINISTRATORE
30/04/2012 09.56

Ma la tua caldaia è una camera stagna ?

Se si, quando si ferma osserva il ventilatore dei fumi continua a funzionare?

Il problema si presenta solo in sanitario oppure quando sono accesi solo i termosifoni?

Gli intervalli di accensione e spegnimento sono brevi ? Di quanto?

Quanti litri al minuto escono dal rubinetto acqua calda?


IO SCONSIGLIO IL FAI DA TE SULLE CALDAIE- PARLIAMONE PURE MA LASCIAMO OPERARE GLI ADDETTI AL SETTORE.. CHE OLTRE ALL'ESPERIENZA-HANNO UNA PREPARAZIONE TECNICA - CORSI DI FORMAZIONE E QUANT'ALTRO
OFFLINE
Post: 42
Post: 41
Registrato il: 14/09/2011
Registrato il: 28/04/2012
Città: PALERMO
Età: 39
Sesso: Maschile
Utente Junior
30/04/2012 14.04

Re:
Mimmo 59, 30/04/2012 09.56:

Ma la tua caldaia è una camera stagna ?

Se si, quando si ferma osserva il ventilatore dei fumi continua a funzionare?

Il problema si presenta solo in sanitario oppure quando sono accesi solo i termosifoni?

Gli intervalli di accensione e spegnimento sono brevi ? Di quanto?

Quanti litri al minuto escono dal rubinetto acqua calda?




si credo sia camera stagna
si quando si ferma il ventilatore continua a funzionare..
in entrambi i casi
considera non arriva a un minuto e si spegne
considera che quando si fa' una doccia con una buona portata di acqua miscelata da un miscelatore , ma ti ricordo che se apro piu' acqua calda a livello di bruciarsi la caldaia non si ferma!!! [SM=g2604609]
OFFLINE
Post: 5.299
Post: 2.505
Registrato il: 07/04/2011
Registrato il: 07/04/2011
Sesso: Maschile
Occupazione: TECNICO MANUTENTORE
Utente Gold
[IMG]http://i.picasion.com/pic69/c1bb938ddbe38c71ac5425786d5adf13.gif[/IMG]
FONDATORE E AMMINISTRATORE
30/04/2012 15.49

Se ha il ventilatore dei fumi è una camera stagna.
Allora una cosa è chiara, che il ventilatore gira e la fiamma si ferma,
il problema potrebbe derivare o dal ventilatore sporco o venturi, oppure pressostato aria che non funziona bene.
Per favore cerca di rispondere a tutte le domande [SM=g2609914]
Ti ho chiesto quanti litri al minuto eroga di acqua calda ? (non miscellata, anche se fredda, devi valutare sul rubinetto caldo.

Ti ho chiesto se il difetto lo fa, sia in riscaldamento che in sanitario? (separatamente)
PS.
Se quella nella foto è la tua caldaia l'idrometro segna zero


[Modificato da Mimmo 59 30/04/2012 16.06]


IO SCONSIGLIO IL FAI DA TE SULLE CALDAIE- PARLIAMONE PURE MA LASCIAMO OPERARE GLI ADDETTI AL SETTORE.. CHE OLTRE ALL'ESPERIENZA-HANNO UNA PREPARAZIONE TECNICA - CORSI DI FORMAZIONE E QUANT'ALTRO
OFFLINE
Post: 133
Post: 132
Registrato il: 07/04/2011
Registrato il: 07/04/2011
Città: BOLOGNA
Età: 51
Sesso: Maschile
Occupazione: TECNICO
Utente Junior
TECNICO MANUTENTORE FERROLI
Utente power+
30/04/2012 17.36

accedi alla scheda e chiudi jp4
OFFLINE
Post: 42
Post: 41
Registrato il: 14/09/2011
Registrato il: 28/04/2012
Città: PALERMO
Età: 39
Sesso: Maschile
Utente Junior
30/04/2012 17.46

Re:
Mimmo 59, 30/04/2012 15.49:

Se ha il ventilatore dei fumi è una camera stagna.
Allora una cosa è chiara, che il ventilatore gira e la fiamma si ferma,
il problema potrebbe derivare o dal ventilatore sporco o venturi, oppure pressostato aria che non funziona bene.
Per favore cerca di rispondere a tutte le domande [SM=g2609914]
Ti ho chiesto quanti litri al minuto eroga di acqua calda ? (non miscellata, anche se fredda, devi valutare sul rubinetto caldo.

Ti ho chiesto se il difetto lo fa, sia in riscaldamento che in sanitario? (separatamente)
PS.
Se quella nella foto è la tua caldaia l'idrometro segna zero






[SM=g2609919] scusa allora ,come faccio a dirti i l/m d'acqua ??
mica ho un misuratore di portata...
il difetto lo fa' solo per i sanitari ,il riscaldamento funziona bene
la foto non e' la mia caldaia ...
il discorso del ventilatore (ipotetico probleme)che dici ,non dovrebbe verificarsi sempre??
perche' ti ripeto che se apro tutto il rubinetto acqua calda la caldaia funziona senza problemi....di continuo appena riduco l'acqua calda (ma non di moltissimo)incomincia ad alternare la temperatura in uscita ..
OFFLINE
Post: 42
Post: 41
Registrato il: 14/09/2011
Registrato il: 28/04/2012
Città: PALERMO
Età: 39
Sesso: Maschile
Utente Junior
30/04/2012 17.50

Re:
STACFER, 30/04/2012 17.36:

accedi alla scheda e chiudi jp4




ciao grazie per il suggerimento ma potresti spiegami perche' bisogna fare questo ponticello? [SM=g2876089]
OFFLINE
Post: 5.299
Post: 2.505
Registrato il: 07/04/2011
Registrato il: 07/04/2011
Sesso: Maschile
Occupazione: TECNICO MANUTENTORE
Utente Gold
[IMG]http://i.picasion.com/pic69/c1bb938ddbe38c71ac5425786d5adf13.gif[/IMG]
FONDATORE E AMMINISTRATORE
30/04/2012 18.57


STACFER, 30/04/2012 17.36:
accedi alla scheda e chiudi jp4


Non ne vedo JP4 sulla scheda,al limite CM... poi per quale motivo ora bisogna ponticellarlo? Se prima funzionava?


Enzuccio
I litri al minuto li puoi verificare con qualsiasi recipiente anche un secchio graduato, guardando l'orologio


il discorso del ventilatore (ipotetico probleme)che dici ,non dovrebbe verificarsi sempre??




Certo !!!
All'inizio non era chiaro se il difetto lo faceva in sanitario o anche in riscaldamento, visto che hai mensionato "con riscaldamento acceso ecc. ecc."


IO SCONSIGLIO IL FAI DA TE SULLE CALDAIE- PARLIAMONE PURE MA LASCIAMO OPERARE GLI ADDETTI AL SETTORE.. CHE OLTRE ALL'ESPERIENZA-HANNO UNA PREPARAZIONE TECNICA - CORSI DI FORMAZIONE E QUANT'ALTRO
OFFLINE
Post: 133
Post: 132
Registrato il: 07/04/2011
Registrato il: 07/04/2011
Città: BOLOGNA
Età: 51
Sesso: Maschile
Occupazione: TECNICO
Utente Junior
TECNICO MANUTENTORE FERROLI
Utente power+
30/04/2012 19.49

siamo certi non ci sia il jumper on-off setpoint sanitario da chiudere ? mimmo le lenti!!! enzuccio è di paleimo e il ciao è targato catanzaroooo
OFFLINE
Post: 487
Post: 487
Registrato il: 08/04/2011
Registrato il: 08/04/2011
Città: BASSANO DEL GRAPPA
Età: 44
Sesso: Maschile
Utente Senior
[IMG]http://i43.tinypic.com/k3lhrn.gif[/IMG]
TECNICO MANUTENTORE
30/04/2012 21.02

La Ciao della Beretta se non sbaglio è una bitermica, quindi, a meno che non me lo sia perso se già preso in considerazione, potrebbe benissimo trattarsi di intasamento da calcare nello scambiatore che in sanitario si surriscalda velocemente. Per misurare grossolanamente la portata d'acqua, metti sotto il rubinetto dell'acqua calda un recipiente la cui capacità sia nota (secchio con tacche dei litri) e cronometra quanto tempo impiega ad arrivare a un certo volume, poi con una proporzione calcoli il flusso al minuto.
OFFLINE
Post: 5.299
Post: 2.505
Registrato il: 07/04/2011
Registrato il: 07/04/2011
Sesso: Maschile
Occupazione: TECNICO MANUTENTORE
Utente Gold
[IMG]http://i.picasion.com/pic69/c1bb938ddbe38c71ac5425786d5adf13.gif[/IMG]
FONDATORE E AMMINISTRATORE
30/04/2012 21.14

La puzza dello scambiatore intasato la sentivo, in effetti manda in temperatura in pochi attimi lo scambiatore, il guaio che no hanno il termometro altrimenti si valutava presto la faccenda.


IO SCONSIGLIO IL FAI DA TE SULLE CALDAIE- PARLIAMONE PURE MA LASCIAMO OPERARE GLI ADDETTI AL SETTORE.. CHE OLTRE ALL'ESPERIENZA-HANNO UNA PREPARAZIONE TECNICA - CORSI DI FORMAZIONE E QUANT'ALTRO
OFFLINE
Post: 42
Post: 41
Registrato il: 14/09/2011
Registrato il: 28/04/2012
Città: PALERMO
Età: 39
Sesso: Maschile
Utente Junior
30/04/2012 23.18

Re:
Mimmo 59, 30/04/2012 21.14:

La puzza dello scambiatore intasato la sentivo, in effetti manda in temperatura in pochi attimi lo scambiatore, il guaio che no hanno il termometro altrimenti si valutava presto la faccenda.




Intanto vi ringrazio a tutti poi mi scuso per la foto perche' non e' la mia caldaia ,appena posso posto delle foto originali.
Allora il discorso scambiatore intasato era una delle mie idee iniziali ,mi puoi consigliare la maniera piu' idonea per pulirlo ??
OFFLINE
Post: 42
Post: 41
Registrato il: 14/09/2011
Registrato il: 28/04/2012
Città: PALERMO
Età: 39
Sesso: Maschile
Utente Junior
30/04/2012 23.22

Re:
Mimmo 59, 30/04/2012 18.57:


STACFER, 30/04/2012 17.36:
accedi alla scheda e chiudi jp4


Non ne vedo JP4 sulla scheda,al limite CM... poi per quale motivo ora bisogna ponticellarlo? Se prima funzionava?




Perdonami mimmo ma la caldaia ha questo difetto da quando abito in questa casa cioe' da marzo 2011 ,per quel che so' e sempre stata cosi'
mi puoi spiegare a cosa serve questo benedetto ponte?



****messaggio modificato non avevi utilizzato correttamente il quote,nulla è stato modificato nella frase******

[Modificato da Mimmo 59 30/04/2012 23.47]
OFFLINE
Post: 5.299
Post: 2.505
Registrato il: 07/04/2011
Registrato il: 07/04/2011
Sesso: Maschile
Occupazione: TECNICO MANUTENTORE
Utente Gold
[IMG]http://i.picasion.com/pic69/c1bb938ddbe38c71ac5425786d5adf13.gif[/IMG]
FONDATORE E AMMINISTRATORE
01/05/2012 00.00

Per la pulizia dello scambiatore occorre una pompa adatta e acido,
Costa il tutto quasi 400€.
Per questo avevo chiesto di fare la prova ,quanto tempo impiega per riempire un secchio di circa 13 litri, perchè se è intasato impiega più di un minuto, ovviamente non ci devono essere problemi di pressione idrica di rete.

eccola la pompa disincrostante


IO SCONSIGLIO IL FAI DA TE SULLE CALDAIE- PARLIAMONE PURE MA LASCIAMO OPERARE GLI ADDETTI AL SETTORE.. CHE OLTRE ALL'ESPERIENZA-HANNO UNA PREPARAZIONE TECNICA - CORSI DI FORMAZIONE E QUANT'ALTRO
OFFLINE
Post: 42
Post: 41
Registrato il: 14/09/2011
Registrato il: 28/04/2012
Città: PALERMO
Età: 39
Sesso: Maschile
Utente Junior
02/05/2012 12.59

Re:
STACFER, 30/04/2012 19.49:

siamo certi non ci sia il jumper on-off setpoint sanitario da chiudere ? mimmo le lenti!!! enzuccio è di paleimo e il ciao è targato catanzaroooo




ECCO LE FOTO ORIGINALI DELLA CALDAIA

esiste un modo piu' economico per pulire lo scambiatore? [SM=g2617105]
Amministra Discussione: | Chiudi | Sposta | Cancella | Modifica | Notifica email Pagina precedente | 1 2 3 4 5 6 7 | Pagina successiva
Nuova Discussione
 | 
Rispondi

Home Forum | Bacheca | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.4.4.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 13.08. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2016 FFZ srl - www.freeforumzone.com


"
15.07.2011
Sito d'argento
metric-conversions.org/it